Scoperto Bunker Sovietico a 38 metri di profondità risalente al 1978: Gli interni ti lasceranno sconvolto

Durante la guerra fredda, il governo degli Stati Uniti ha lanciato uno sforzo a livello nazionale per preparare i suoi cittadini a una possibile guerra termonucleare. Ai bambini avevano insegnato che bisognava andare a scuola, e proteggersi sotto i banchi, mentre alle famiglie è stato imposto di costruire rifugi antiatomici e stock alimentari. Alcuni americani hanno preso questi suggerimenti molto sul serio. Tra di loro c’era uomo d’affari Girard Brown (Jerry) Henderson.

Henderson ha costruito un lussuoso rifugio antiatomico nella sua casa a Las Vegas, 26 piedi sotto terra. E ‘stato costruito per il comfort, dotato di piscine, una sauna, un giardino con fontane e cascate, un mini-corso d’oro, e anche un barbecue nascosto all’interno di una roccia artificiale. Invece di correre ai ripari dalle  eventuali bombe, Henderson pensava che sarebbe stato più facile e più sicuro vivere lì in ogni momento.

Girard-Henderson-bunker-16

Visto dall’esterno, si tratta di una casa modesta a due piani suburbana . L’unico segno di inusuale è il gran numero di unità di condizionamento d’aria, poste a terra e camuffati da gruppi di grandi rocce. Dietro un altro gruppo di rocce c’è un ingresso accuratamente nascosto che porta i visitatori lungo un vano ascensore, nel massiccio piano interrato di 5.000 piedi quadrati. Il rifugio antiaereo sotterraneo è una casa di due camere da letto con una cucina e bagni, e camere aggiuntive per gli ospiti. La casa dispone di un portico che si apre in un cortile finto che circonda la casa, ed è composto di alberi finti, fiori finti, e dipinti con scene di colline e neve. Per simulare le condizioni di illuminazione in diversi momenti della giornata, le luci si abbassano o si illuminano. Di notte le stelle sul soffitto si accendono.

Il rifugio è stato costruito nel 1978, ma non è stata la prima casa sotterranea di Henderson. La sua prima casa era vicino a Boulder, in Colorado. Henderson, che ha fatto la sua fortuna con diverse aziende, tra cui i cosmetici Avon, il Gulfstream Aerospace Corp. e la ormai defunta Monterey Peninsula TV, era convinto che la guerra fredda sarebbe finita piuttosto male. Insieme con un costruttore del Texas Jay Swayze, Henderson ha costituito una società denominata “Underground Homes” e ha sponsorizzato una mostra così intitolata: “Perché vivere nel sottosuolo” alla Fiera del 1964 New York World venne divulagto il concetto che vivere sottoterra  sarebbe stato benefico per tutti gli americani .

Henderson ha continuato a vivere nella sua casa sotterranea fino al 1983, giorno della sua morte . Sua moglie morì nel 1989, e la casa è stata ceduta ad un lontano parente.

Nel 2014, la casa è stata acquistata da un misterioso gruppo che si autodefinisce la “Società per la Conservazione della Vicina specie estinta” per $ 1.15 milioni di dollari. Non è chiaro ciò che il gruppo intende fare con la casa.

Tutte le fotografie di vegasinc.com

Girard-Henderson-bunker-1

Girard-Henderson-bunker-3

Girard-Henderson-bunker-4

Girard-Henderson-bunker-12

Girard-Henderson-bunker-7

Girard-Henderson-bunker-14

Girard-Henderson-bunker-8

Girard-Henderson-bunker-10

Girard-Henderson-bunker-15

Girard-Henderson-bunker-17

Girard-Henderson-bunker-18

Girard-Henderson-bunker-19

Girard-Henderson-bunker-20

Girard-Henderson-bunker-13

Girard-Henderson-bunker-22

Girard-Henderson-bunker-23

Girard-Henderson-bunker-24

Girard-Henderson-bunker-25

Girard-Henderson-bunker-26

Girard-Henderson-bunker-28

Girard-Henderson-bunker-29