“È stato un Aneurisma”: L’ultimo bollettino medico per Nadia Toffa

Ancora in terapia intensiva, dopo 4 giorni da malore. Nadia Toffa è da giorni la notizia più cliccata dell’editoria online. Una situazione parsa tragica all’inizio, poi evolutasi in meglio. Sembra che ormai non ci siano più dubbi: Un aneurisma cerebrale ha colpito la conduttrice televisiva, che resterà ancora in prognosi riservata per diversi giorni.

Nadia Toffa, l'indiscrezione dall'ospedale: "Colpita da un aneurisma"

Resta ricoverata, ma Nadia Toffa non è in pericolo di vita: questa è la notizia più importante che arriva dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove la conduttrice de Le Iene si trova da sabato scorso. Ma non è tutto, perché dopo giorni di dubbi e versioni discordanti, si sarebbe anche capito che cosa ha colpito la Toffa: secondo quanto riporta Oggi.it, il malore sarebbe stato dovuto a un aneurisma, anche se le cause non sono certe. Proprio per questa ragione gli esami medici continuano.

Il malore non va quindi sminuito, come molti giornali hanno fatto per rassicurare i fan. L’evento traumatico è molto serio, e potranno insorgere ulteriori complicazioni. Da qui la scelta di lasciare la show girl in terapia intensiva, sotto l’occhio attento dell’equipe d’elite del San Raffaele di Milano. I tempi di riabilitazione totale saranno lunghi, approssimativamente nell’ordine di qualche settimana.

Già nei prossimi la prognosi dettagliata verrà pubblicata, per il momento Nadia è ancora in fase di guarigione acuta.